Farmaci SOP e OTC

I farmaci da banco, detti anche O.T.C. (Over The Counter = sopra il banco) sono farmaci preconfezionati da “automedicazione” cioè che non hanno bisogno di ricetta medica per essere acqustati. I farmaci da banco costituiscono un sottogruppo della più ampia famiglia dei farmaci S.O.P. (senza obbligo di prescrizione), in quanto possono essere oggetto di pubblicità, la quale è invece vietata per i semplici S.O.P. Per lo stesso motivo, i farmaci da banco possono essere esposti in vista sul bancone della farmacia, mentre i S.O.P. sono accessibili al cittadino solo tramite il farmacista. Sia gli O.T.C. che i S.O.P. sono farmaci che appartengono, salvo poche eccezioni, alla fascia C, cioè interamente a carico del cittadino. Generalmente, i farmaci da banco sono farmaci semplici, che pongono rimedio a piccoli disturbi: ricostituenti, lassativi, vitamine, antiacidi, antiemorroidali, antiffiamatori, colliri, ecc…

Tutti i farmaci da banco e quelli senza obbligo di prescrizione devono essere contrassegnati su tutte le confezioni da un bollino di riconoscimento.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

RICHIEDI INFO SU QUESTO PRODOTTO